Flash Glucose Monitoring (FGM) è un monitoraggio continuo della glicemia che funziona grazie ad un sensore posizionato sottocute e ad un lettore (grande come un cellulare) ad esso sintonizzato, che consente la lettura della glicemia in qualsiasi momento, anche attraverso i vestiti.

Rispetto al monitoraggio con le lancette pungidito e le striscie per la glicemia capillare, il sistema di monitoraggio continuo glicemia permette una conoscenza più approfondita della personale variabilità glicemica e coglie tutte le sue variazioni nell’arco delle due settimane.

Quando usare il monitoraggio della glicemia per 14 giorni:

  • se si sospettano fluttazioni della glicemia quotidiana
  • se la terapia ipoglicemizzante seguita non riesce a mantenere un livello glicemico ottimale
  • se vi è il sospetto di ipoglicemie non accompagnate da sintomi importanti, soprattutto durante la notte: il monitoraggio in continuo e la decodificazione dei dati immagazzinati nel lettore possono rivelare i momenti critici e correggere la terapia.

Dove si posiziona e quali accortezze si devono avere durante il monitoraggio della glicemia?

Il sensore viene posizionato nella parte posteriore del braccio durante la visita diabetologica, lasciato in situ per 14 gg e rimosso alla visita successiva.
L’adesivo del sensore è resistente all’acqua: sono richieste alcune accortezze per evitare di rimuoverlo prima del dovuto, ad esempio sospendere attività sportive intense o di contatto.

Dopo i 14 giorni un apposito software decodifica i dati e fornisce al medico le informazioni necessarie sul reale andamento glicemico del paziente e per procedere con eventuali aggiustamenti terapeutici.

Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci