fbpx

Che cos'è l'IPB (Ipertrofia Prostatica)?

Si stima che siano 24 milioni gli uomini in Europa affetti da IPB (Ipertrofia Prostatica benigna), inoltre il 90% degli uomini di età compresa tra 50 e 85 anni è affetto da IPB potenzialmente problematica.

L’iperplasia prostatica benigna (IPB) è l’ingrossamento della ghiandola prostatica che interessa circa il 50% degli uomini intorno ai 60 anni e fino al 90% degli uomini dagli 85 anni in poi.

I sintomi dell'ipertrofia prostatica

Questo ingrossamento può comprimere l’uretra, riducendo il flusso di urina dalla vescica e talvolta bloccandolo completamente.
I sintomi dell’IPB includono:

  • Frequenza urinaria
  • Flusso irregolare
  • Minzione urgente
  • Flusso debole
  • Sforzo
  • Alzarsi di notte per urinare

trattamento mini invasivo con vapore acqueo: l'opzione da valutare prima dell'intervento chirurgico o per ridurre l'assunzione di farmaci.

Prima di ricorrere ad un intervento chirurgico e per ridurre o eliminare l’assunzione di farmaci specifici, è possibile valutare un nuovo trattamento mini invasivo in grado di ridurre i sintomi dell’IPB negli uomini con prostata ingrossata: il trattamento con vapore acqueo.

Rezūm è un trattamento minimamente invasivo che utilizza l’energia naturalmente immagazzinata nel vapore per ridurre i sintomi dell’iperplasia prostatica benigna (IPB) in caso selezionati, senza gli effetti collaterali dei farmaci per l’IPB.

I vantaggi del trattamento Rezūm

  • Sospensione dei farmaci per l’IPB (e relativi effetti collaterali)
  • Miglioramento dei sintomi entro 2 settimane segnalato dalla maggior parte dei pazienti (il massimo beneficio può verificarsi entro tre mesi).
  • Funzione erettile e urinaria preservata.
  • La maggior parte dei pazienti torna alle normali attività nel giro di pochi giorni.
  • Nessun impianto permanente.

Prima

durante

dopo

Durante ciascun trattamento di pochi secondi viene rilasciato vapore acqueo sterile in tutto il tessuto prostatico interessato. Quando il vapore condensa in acqua, tutta l’energia conservata viene rilasciata, facendo morire le cellule. Con il tempo la reazione di guarigione naturale del corpo rimuove le cellule morte, riducendo la prostata. Con la rimozione del tessuto in eccesso, l’uretra si apre, riducendo i sintomi della IPB.

Il numero di trattamenti con vapore acqueo varia a seconda delle dimensioni della prostata. La procedura viene eseguita durante una seduta.
Le immagini hanno lo scopo di mostrare come funziona la procedura, non di fornire una rappresentazione esatta dei risultati del paziente.

Come ogni altro trattamento, Rezūm comporta rischi intrinseci e associati: per informazioni sui vantaggi e i rischi e per capire se il trattamento è adatto a voi, è necessario consultate il vostro medico.


Come funziona il trattamento con vapore acqueo per IPB

Il trattamento con vapore acqueo utilizza l’energia naturalmente immagazzinata nel vapore acqueo per alleviare i sintomi associati all’iperplasia prostatica benigna (IPB). Durante ciascun trattamento di pochi secondi viene rilasciato vapore acqueo sterile in tutto il tessuto
prostatico interessato. Quando il vapore condensa in acqua, tutta l’energia conservata viene rilasciata, facendo morire le cellule.
Con il tempo la reazione di guarigione naturale del corpo rimuove le cellule morte, riducendo la prostata. Con la rimozione del tessuto in eccesso, l’uretra si apre, riducendo i sintomi della IPB.



Argomenti correlati

Urologia

Le prestazioni

Gli importi indicati sono riferiti al listino privati ufficiale: le prestazioni in convenzione hanno un costo inferiore (per maggiori informazioni contattare la segreteria PCM al numero 059.306196). All’importo va sempre aggiunto il costo dell’imposta di bollo, pari a € 2,00.
Non sono prenotabili on line le prestazioni chirurgiche, quelle associate a medici che non hanno giorni predefiniti di visita, quelle che richiedono un’indicazione medica preventiva.

ECOGRAFIA VESCICO-PROSTATICA SOVRAPUBICA
Giorgio Galizia
0 €

Scegli un esperto

Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci