fbpx

La patologia consiste nella compressione del nervo ulnare al suo passaggio gomito.
La sintomatologia è rappresentata da un formicolio che interessa le ultime due dita della mano e che si presenta prevalentemente di notte.
Nelle fasi avanzate della malattia il formicolio diventa anche diurno.

Questa patologia, così come quella del tunnel carpale, è frequente nei diabetici.
Esiste anche una forma muscolare con atrofia del muscolo primo interosseo dorsale della mano, deficit dell’abduzione del quinto dito ed eventuale flessione del quarto e quinto dito.
La diagnosi è clinica e deve essere supportata da un’elettromiografia, che è possibile effettuare presso il PCM.



Pagine correlate

Chirurgia della Mano
Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci