La malattia da reflusso venoso è progressiva e – se non trattata – i sintomi possono peggiorare nel tempo. Da oggi esistono anche strade alternative al classico intervento chirurgico di safenectomia per stripping, grazie alle tecniche con radiofrequenza.

radiofrequenza vene

trattamento radiofrequenza safena presso il Poliambulatorio PCM

Con le nuove procedure, la vena non viene asportata, ma semplicemente sigillata e chiusa grazie alla radiofrequenza. Tutto avviene in regime ambulatoriale e sotto controllo ecografico e rispetto all’intervento tradizionale garantisce una riduzione del trauma, del dolore e dei lividi. Dopo l’intervento, una semplice fasciatura a compressione consente un recupero molto rapido delle attività.

  • intervento ambulatoriale
  • una sola piccola incisione
  • anestesia locale o regionale
  • ripresa dell’attività in pochi giorni
Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci