L’estate è finita, ma perché non far sentire ancora in vacanza la nostra pelle?

Rientrati dalle ferie può essere davvero utile confrontarsi con uno specialista per capire come trattare al meglio la nostra pelle, reduce da un periodo di esposizione solare intensa ed in procinto di affrontare l’inverno.

occhio alla protezione:

Ricordiamo intanto che il primo buon consiglio è quello di utilizzare per il viso la protezione 50 tutto l’anno, quindi non solo limitatamente ai mesi estivi; questa semplice precauzione permette di ridurre i danni della fotoesposizione

TRATTAMENTI

Il medico dermatologo o estetico può consigliare soluzioni e trattamenti a seconda dell’età, delle caratteristiche e del fototipo della persona:

  • dermocosmetica ad hoc: per recuperare elasticità e luminosità è importante iniziare da prodotti di qualità, frutto della più avanzata ricerca scientifica e su misura per ogni specifico tipo di pelle. Detergenti, fiale, creme a base di acido jaluronico, elastina, vitamine, nonché maschere idratanti e nutrienti, potranno offrire un aiuto visibile.
  • Integratori per bocca: esiste un’ampia gamma di integratori che agiscono efficacemente a supporto dei prodotti topici. Svolgono un’azione di riparazione e prevenzione dei danni al DNA cellulare e forniscono sostanze che esercitano effetti diversi a seconda delle necessità, ad esempio un’azione antimacchia grazie ad agenti schiarenti, o antiage per la presenza di sostanze antiossidanti.
  • Biorivitalizzazione: per idratare, tonificare e nutrire in profondità la pelle sono molto efficaci le microiniezioni di biorivitalizzanti con acido jaluronico, talvolta associato a vitamine, amminoacidi o antiossidanti.
  • Peeling: con l’arrivo dell’autunno è utile abbinare alle altre azioni anche qualche peeling di superficie, in grado di ridonare luminosità alla pelle che presenta un aspetto asfittico od opaco.

CAPELLI

Un capitolo a parte meritano i capelli, che devono ritrovare forza e salute dopo essere stati sottoposti a particolare stress durante la stagione estiva (esposizione solare, lavaggi frequenti, acqua di mare o clorata, ecc.) e per prevenire il defluvium (la caduta) tipicamente autunnale. Il medico dermatologo o estetico può consigliare cicli di integratori e i prodotti topici più adatti al caso (fiale, shampoo, ecc).


Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci