Le patologie che possono provocare vertigini acute e/o croniche e ledere il senso dell’equilibrio, che regola ogni nostro movimento, sono numerose e di varia natura.

Si possono avere casi acuti, casi con recidive ricorrenti e altri in cui il disturbo è cronico.

 

  • Il Deficit Vestibolare Acuto (quello che una volta veniva detto “labirintite”) con improvvise vertigini vere, nausea e vomito, impossibilità ad alzarsi dal letto e notevole spavento. La causa è generalmente un virus o un disturbo della circolazione nei capillari del labirinto;
  • La Malattia di Ménière con attacchi ricorrenti di vertigini associate ad un calo progressivo dell’udito in un orecchio, sensazione di ovattamento e rumori auricolari (i cosiddetti acufeni). Le cause possono essere varie ma sono accomunate dall’aumento dei liquidi normalmente presenti nel labirinto;
  • La Labirintolitiasi cioè la vertigine violenta provocata dai cambiamenti di posizione (alzarsi o sdraiarsi, ruotare nel letto, guardare in alto o in basso), dovuta alla formazione di calcoli (comunemente detti “sassolini”) nel labirinto che durante questi movimenti provocano falsi contatti nelle cellule deputate all’equilibrio;
  • La Vertigine Emicranica con attacchi ricorrenti di vertigine o di instabilità in persone che soffrono o hanno sofferto anche di cefalea.

 

Nella maggior parte dei casi si tratta di malattie del labirinto che se vengono affrontate nel modo e nei tempi giusti possono essere risolte.

Le forme più gravi, dovute a malattie del cervello e del cervelletto, sono più rare e generalmente si associano ad altri sintomi: forte mal di testa, disturbi della vista, formicolii, difficoltà nel movimento o paralisi delle braccia o delle gambe, disturbi dell’eloquio.

Per seguire adeguatamente i casi interessati da più componenti patologiche, condizione frequente fra i malati vertiginosi cronici, il PCM ha creato un team di professionisti – neurologo, cardiologo, angiologo, oculista, fisiatra – che collaboreranno ad un percorso diagnostico terapeutico personalizzato.

In particolare i pazienti con acufeni e vertigini ricorrenti potranno giovarsi della consulenza con uno psicologo esperto in disturbi da stress cronico che li seguirà all’interno del Poliambulatorio PCM.



Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci