fbpx

Le lacrime sono fondamentali per la salute oculare e si compongono principalmente di tre strati con funzioni differenti:

  • lo strato mucinico  è responsabile della distribuzione delle lacrime su tutta la superficie oculare; è costituito da proteine, mucine e albumine 58%, lisozima 18%, glicoproteine 24% ed è quello più profondo; svolge un’importante azione protettiva dagli attacchi batteriologici esterni. E’ uno strato sottile dall’importante funzione ottica.
  • lo strato acquoso mantiene la superficie dell’occhio pulita, allontanando particelle di polvere o sostanze irritanti; è uno strato di spessore maggiore (circa 7 micron) ed è lo strato intermedio, composto da  acqua, sali, zuccheri, proteine, metaboliti e lipidi. Viene prodotto dalle ghiandole che si attivano anche quando occorre espellere un corpo estraneo dall’occhio (lacrimazione riflessa).
  • lo strato lipidico regola l’evaporazione dello strato acquoso. Lo strato lipidico è lo strato più esterno, composto principalmente da grassi, colesterolo e acidi grassi. La funzione principale è costituire una barriera all’evaporazione dello strato acquoso e funge anche da lubrficante per lo scorrimento delle palpebre.

Le dislacrimie responsabili della sindrome da occhio secco dipendono da deficit variabili di ciascuna di queste componenti.

Le lacrime essenziali per mantenere l’occhio in salute: hanno una funzione non solo lubrificante, ma anche antibatterica e protettiva rispetto all’ingresso di pulviscolo o corpi esterni.

 

I fattori di rischio I sintomi dell'occhio secco

Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci