fbpx

chirurgia per malattia emorroidaria e metodica THD

Trattamento chirurgico ambulatoriale di un singolo gavocciolo emorroidario: LBet88

Non sempre nella malattia emorroidaria sono coinvolti tutti i gavoccioli e non sempre presentano la medesima condizione patologica: per questo può essere indicato trattare chirurgicamente solo uno o due gavoccioli sintomatici. In questi casi si procede con un intervento chirurgico ambulatoriale mini invasivo che utilizza lo strumento LBet88.

L’intervento viene seguito in anestesia locale e in sala operatoria. Grazie alla sua mini invasività, permette un rapido ritorno alle normali attività. Durante la breve convalescenza è sufficiente seguire una terapia anti infiammatoria e antidolorifica a base di comuni analgesici.
Il controllo post operatorio avviene a distanza di una settimana.
Non è necessaria una dieta specifica nel post operatorio: si consiglia tuttavia un’alimentazione varia di tipo mediterraneo, onde evitare la stipsi.
Le complicanze (eventuale sanguinamento, trombosi emorroidaria e recidiva del prolasso) si possono verificare nel 5% dei casi.

Quando ricorrere alla chirurgia per le emorroidi?

L’intervento chirurgico per la riduzione delle emorroidi si rende necessario quando si verificano episodi frequenti di tromboflebite emorroidaria esterna, se i metodi ambulatoriali falliscono, quando c’è un prolasso emorroidario difficilmente riducibile o nella persistenza del sanguinamento.

Tecniche chirurgiche tradizionali

  • Rimozione del gavocciolo emorroidario con una piccola incisione, determinando la completa scomparsa della sintomatologia dolorosa.
  • Emorroidectomia (Milligan-Morgan): la tecnica classica di asportazione delle emorroidi è riservata a casi selezionati, con emorroidi prolassate non più riducibili. E’ certamente più dolorosa rispetto alle tecniche più moderne (metodica THD) e necessita di un periodo più lungo di convalescenza.

tecnica mini invasiva THD

  • Metodica THD, la più recente innovazione chirurgica per la cura della malattia emorroidaria. Questa tecnica all’avanguardia viene definita dearterializzazione ed è eseguibile in regime di day-surgery, garantendo il ritorno alle normali attività dopo circa una settimana.

Si può effettuare anche in casi complessi, in pazienti con problemi cardiaci o renali, diabete etc. o pazienti che hanno già subito un intervento chirurgico con altre tecniche. La metodica THD non impedisce di eseguire in futuro di altri interventi sul canale anale e sul retto.


Metodica THD (Transanal Hemorrhoidal Dearterialization): la novità nella chirurgia mini invasiva per le emorroidi

Il metodo THD Doppler è una tecnica all’avanguardia, frutto di anni di esperienza in sala operatoria e delle più recenti innovazioni tecnologiche: non agisce direttamente sulle emorroidi, bensì sui rami dell’arteria emorroidaria superiore, individuati con una sonda doppler e legati con punti di sutura in una zona insensibile al dolore, per ridurre l’afflusso di sangue alle emorroidi stesse. Nello stesso momento si corregge il prolasso della mucosa rettale, tramite Pessia.
Il procedimento viene definito dearterializzazione ed è eseguibile in regime di day-surgery.
Il ritorno alle normali attività si ottiene mediamente in una settimana circa.

La metodica THD rientra fra le metodiche mini-invasive e a differenza di altre tecniche non comporta asportazione di tessuto. Si può effettuare anche in casi complessi, in pazienti con problemi cardiaci o renali, diabete etc. o che hanno già subito un intervento chirurgico con altre tecniche.

La metodica THD non impedisce di eseguire in futuro di altri interventi sul canale anale e sul retto.


Le prestazioni

Gli importi indicati sono riferiti al listino privati ufficiale: le prestazioni in convenzione hanno un costo inferiore (per maggiori informazioni contattare la segreteria PCM al numero 059.306196). All’importo va sempre aggiunto il costo dell’imposta di bollo, pari a € 2,00.
Non sono prenotabili on line le prestazioni chirurgiche, quelle associate a medici che non hanno giorni predefiniti di visita, quelle che richiedono un’indicazione medica preventiva.

Prestazioni ambulatoriali

VISITA COLONPROCTOLOGICA
--
VISITA PROCTOLOGICA
€ 160

Prestazioni chirurgiche

EMORROIDECTOMIA CON RADIOFREQUENZA
--
EMORROIDECTOMIA MILLIGAN MORGAN
Roberto Dino Villani
--
EMORROIDECTOMIA RADICALE / CON PROLASSO
Roberto Dino Villani
--
EMORROIDOPESSI MEDIANTE LBET 88
--
EMORROIDOPESSI SLIDE ONE THD
--
EMORROIDOPLASTICA LASER
--
INTERVENTO DI PICCOLA CHIRURGIA AMBULATORIALE CON LASER
--

Test ed esami

ANOSCOPIA IN ALTA DEFINIZIONE + PAP TEST ANALE PER RICERCA HPV
Afshin Heydari
150 €

Scegli un esperto

Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci