chirurgia palpebrale e delle vie lacrimali

interventi per problemi funzionali della palpebra e piccole patologie di palpebra e ciglia

correzione chirurgica ptosi palpebrale

E’ un’anomalia, congenita o acquisita, di natura neurologica o post-traumatica, in cui si perde in parte o in toto la capacità di sollevare la palpebra superiore, causando anche una limitazione del campo visivo: il problema assume una valenza sia funzionale che estetica. L’intervento  viene pertanto eseguito sia dai chirurghi oculisti sia dai chirurghi plastici.

L’intervento più adatto viene scelto in base al grado della ptosi, alle condizioni del muscolo elevatore e ad altri parametri.

blefaroplastica per blefarocalasi

Consiste in un eccesso e lassità della cute palpebrale superiore o inferiore, e può anch’essa limitare il campo visivo, in quanto rende difficile tenere l’occhio ben aperto. Può associarsi ad accumuli di grasso che formano piccole ernie sottomuscolari visibili sotto forma di borse adipose palpebrali.

  • Presso il poliambulatorio PCM è possibile effettuare l’operazione di blefaroplastica, durante la quale è possibile asportare l’eccesso cutaneo e gli eventuali piccoli depositi di grasso.

piccola chirurgia

I medici oculisti del Poliambulatorio PCM effettuano di routine tutti i piccoli interventi per la risoluzione di:

  • calazi,
  • pinguecole,
  • ciglia in trichiriasi,
  • pterigio.

chirurgia delle vie lacrimali

sondaggio delle vie lacrimali

Si esegue in anestesia topica (semplice collirio anestetico).

Descrizione dell’intervento: viene introdotta una sonda a livello del puntino lacrimale superiore ed inferiore, e lo si fa fuoriuscire dalla coana nasale.

La sonda è munita di un tubicino siliconico che resta in sede dopo che la sonda è stata ritirata, per mantenere meccanicamente aperta la via lacrimale. Il tubicino viene asportato dopo circa 4 mesi.

L’intervento ha successo nel 50% circa dei casi.

dacriocistorinoscopia

Si esegue in anestesia generale ma con dimissioni in giornata.

Descrizione dell’intervento: si effettua una piccola incisione cutanea palpebrale di circa due centimetri e, dopo aver isolato il sacco lacrimale, si crea  un foro (detto stomia) nell’osso della parete nasale che separa il sacco lacrimale dalla mucosa nasale.

Il sacco lacrimale e la mucosa nasale vengono suturati insieme, in modo che le lacrime possano defluire direttamente nel naso.

La pervietà della via lacrimale viene ristabilita nel 90% dei casi.

 


Le prestazioni

Gli importi indicati sono riferiti al listino privati ufficiale: le prestazioni in convenzione hanno un costo inferiore (per maggiori informazioni contattare la segreteria PCM al numero 059.306196). All’importo va sempre aggiunto il costo dell’imposta di bollo, pari a € 2,00.
Non sono prenotabili on line le prestazioni chirurgiche, quelle associate a medici che non hanno giorni predefiniti di visita, quelle che richiedono un’indicazione medica preventiva.

Tipologia di prestazione Medico Prezzo
BLEFAROPLASTICA INFERIORE E SUPERIORE Salvatore Fundarò -- Telefona
BLEFAROPLASTICA INFERIORE O SUPERIORE Salvatore Fundarò -- Telefona
INTERVENTO DI DACRIOCISTORINOSTOMIA 3.000 euro Telefona
INTERVENTO DI PICCOLA CHIRURGIA 300 - 700 € Telefona
SONDAGGIO VIE LACRIMALI da 350 a 1291 euro (vedi nota) Telefona
TRATTAMENTO CON VISTABEX Daniela Palmieri 300 € Telefona
VISITA OCULISTICA 100 - 170 € Prenota Online

Scegli un esperto

Prenota o Contattaci

Prenota

Contattaci